Come vincere al Blackjack online Bonus 

 

Vincere al Blackjack online

In questo nuovo post ti parlo di come vincere online al Blackjack, ma non lo farò riferendomi ai soliti metodi, quelli li trovi online un po’ ovunque e ThatsLuck non è certo ‘ovunque’, ecco perché comincio subito col ricordarti di iscriverti al canale su ► YouTube, dove spero a breve di iniziare a caricare qualche video su come usare i miei programmi per divertirsi e vincere online non solo al Blackjack.


Vincere al Blackjack online: le 3 regole

I sistemi per imparare come vincere online al Blackjack di cui intendo parlarti oggi presuppongono l’applicazione di tre regole fondamentali che ti elenco subito:

  1. trova un casinò online che applica un gioco onesto (non truccato in termini di percentuali di pagamento);
  2. devi ottenere un bonus di benvenuto o sul deposito almeno del 20%;
  3. gioca usando ► la strategia di base per il Blackjack.

Quel bonus del 20% in sostanza rappresenta il tuo vantaggio sul banco, perché se il casinò applica un gioco onesto, giocando una strategia di base perfetta che conferisce al casinò appena lo 0,5% di vantaggio, grazie al bonus del 20% potrai giocare con un vantaggio iniziale del 19,5%!


Vincere al Blackjack online: giocare contro un generatore random

Tutti i casinò online che offrono giochi basati sul software usano i così detti Random Number Generator (RNG) per determinare la distribuzione delle carte, il numero lanciato con una coppia di dadi, il risultato di una mano al video poker o di uno spin alle slot machine.

Secondo le leggi di tutti i paesi, questi RNG devono garantire un gioco ‘onesto’, nel senso che le percentuali degli eventi prodotte dal gioco software devono allinearsi nel tempo esattamente a quelle prodotte dal medesimo gioco come se fosse eseguito in modalità live, cioè con persone reali che distribuiscono le carte (dealer), lanciano i dadi o una pallina ad una vera roulette.


Vincere al Blackjack online: istruzioni per l’uso

Prima di giocare contro un software leggi quindi molto attentamente le informazioni fornite dal gestore della piattaforma a cui stai giocando.

Se nelle info sul gioco (che sono obbligatorie) trovi ad esempio una roulette francese con un payout inferiore al 97,3% vuol dire che non stai giocando alla roulette, ma a qualcosa che assomiglia molto più probabilmente ad una slot machine; a quel punto tanto vale giocare direttamente alle slot, non ti pare?

Se vuoi farti un’idea di massima ecco una tabella di riferimento di alcuni tra i giochi da casinò più noti con la rispettiva percentuale di ritorno.

Gioco R%
Dadi 99,7%
Black Jack 99,5%
Baccarà 98,9%
Roulette Francese 97,3%
Video Poker 97,3%
Roulette Americana 94,6%

Generatori di numeri casuali

Prima di discutere della strategia, è necessaria una piccola introduzione sui questi generatori di numeri casuali: secondo alcuni autorevoli esperti, i numeri calcolati da un computer attraverso un processo deterministico non possono, per definizione, essere perfettamente casuali ed in quanto programmatore (anche se non per professione), non posso che confermare il concetto.

Data la conoscenza dell’algoritmo (random seed) del computer che li genera, si potrebbe prevedere la sequenza di questi numeri e quindi ottenere un vantaggio enorme sul casinò.

Giocando quindi contro un software devi imparare a distinguere tra due tipi di numeri casuali: i numeri ‘pseudocasuali’ ed i numeri ‘realmente casuali’.

Questo ci porta a 2 considerazioni sulle nostre possibilità di ottenere un vantaggio:

  1. in linea di principio generale potendo scegliere dovresti preferire di giocare in  casinò che usano generatori random ‘realmente casuali’, perché le sequenze prevedibili (numeri pseudocasuali) possono essere usate in entrambi i modi: dal casinò per imbrogliare e dai giocatori per ottenere un vantaggio grazie alle informazioni sulle previsioni (supponendo che i giocatori possano decifrare l’algoritmo e prevedere quindi la sequenza degli eventi);
  2. anche se non hai decifrato l’algoritmo, i numeri pseudocasuali possono comunque presentarsi con schemi di gioco al Blackjack che possono essere in qualche modo prevedibili.

Ok, ammetto che c’è un pizzico di ambiguità nelle due opzioni precedenti, anche se onestamente data la natura intrinseca di un software, direi che non esistono numeri realmente casuali parlando di generatori per il gioco online, ma questa è la situazione che tutti dobbiamo affrontare, il che ci porta alla prima strategia da adottare per provare a vincere online al Blackjack.


Generatori di numeri pseudocasuali

Nei giochi software pseudo random non ci sono di certo dei dealer in carne ed ossa che mischiano i mazzi di carte come accade nella realtà, quindi adottando la strategia di base per il Blackjack se il gioco è onesto potrebbero verificarsi situazioni di mani vinte e perse abbastanza altalenanti  e questo in virtù del vantaggio del banco di appena lo 0,5 percento.

Giocando online contro un software non truccato non dovresti quindi incontrare le classiche sequenze più o meno lunghe di mani vinte o perse consecutivamente causate dai mescolamenti delle carte da parte di un mazziere in carne ed ossa.

Sulla base di questo presupposto, il primo passo è giocare alla ► strategia di base con una progressione negativa a 3 livelli rigorosamente nella modalità ‘free money’, offerta dalla maggior parte dei casinò online.

Se vedi che il gioco è abbastanza stabile, vale a dire vincite spesso alternate tra te ed il banco, prova una semplice progressione di puntata 1/2/4: scommetti un’unità, se perdi scommetti 2 unità, se perdi ancora scommetti 4 unità.

Hai perso 3 mani di fila? Ricomincia con la puntata minima del tavolo.

Qualsiasi vittoria nelle tre mani si traduce in un profitto di 1 unità ed ogni vittoria fa ricominciare la progressione; se vedi che il gioco continua in modo abbastanza equilibrato, puoi anche provare ad incrementare la progressione a 1/3/7.

Ricorda di fare questo primo test rigorosamente nella modalità gratuita senza soldi veri.


Vincere al Blackjack online: la checklist

Prendi nota degli schemi dell’RNG del casinò, eccoti una piccola checklist di controllo:

  1. il gioco è stabile?
  2. quante vincite da 1 unità consegui prima di perdere 7 o 11 unità con le progressioni descritte prima?
  3. le tue vincite prima della perdita di una progressione hanno coperto la perdita?
  4. si presenta un modello stabile per vari giorni di gioco successivi?

Se trovi periodi stabili abbastanza frequenti, applica la gloriosa tattica hit & run, ossia se vinci 5/6 unità spostati in un altro casinò e torna a giocare su questo in un secondo momento (si tratta in pratica di applicare uno stop win).

Potresti aprire vari account e giocare con la progressione a 3 livelli in quelli in cui trovi i pattern di vincite stabili, se non altro ti divertirai nella modalità di gioco gratuita e ti allenerai ad applicare la strategia di base per il Blackjack e magari potresti anche trovare un casinò su cui iniziare a puntare dei soldi veri.


Vincere al Blackjack online: free money o real money?

Quando giochi nei casinò online che usano generatori random basati su numeri pseudocasuali (direi tutti) è importante che passando dal gioco ‘free money’ a quello ‘real money’, trovi conferma che con i soldi veri il gioco è del tutto simile al gioco gratuito, cioè che anche giocando in modalità ‘real money’ continui ad incontrare le frequenti alternanze tra colpi vinti e persi.


Aprire il paracadute

Diceva Albert Einstein “la mente umana è come un paracadute, funziona solo se si apre!“.

Non si contano le volte in cui ho letto di giocatori online che, una volta passati al gioco ‘real money’, hanno affrontato sedute di Blackjack software disastrose, dove il gioco è improvvisamente cambiato da ‘alternato’ a ‘tendenzialmente perdente’.

E’ obbligatorio quindi che tu stabilisca uno stop loss per ogni casinò in cui giochi, direi tra il 20% ed il 40% del tuo deposito del momento, o comunque a seconda del rischio che sei disposto a correre.

Con questo non voglio dire che se perdi è perché il software del casinò è truccato, ma perché rischiare? Uno stop loss è una buona opzione di gestione del proprio denaro, in ogni caso e ad ogni gioco.


Vincere al Blackjack online: a caccia di bonus

Il fatto che decine di casinò online siano in costante competizione tra loro ed offrano dei bonus per accaparrarsi nuovi clienti, offre ai giocatori un’opportunità unica per ribaltare la sorte a proprio favore.

A causa di questa forte competizione, molti casinò online offrono bonus almeno del 20% quando apri un nuovo account o effetti un semplice deposito.

Alcuni casinò ti offriranno quindi dei bonus anche sui depositi successivi e, a volte – magari in concomitanza delle festività – aumenteranno questo bonus fino al 50% o al 100% del tuo deposito!

Normalmente la regola per riscuote il bonus è che devi generare puntate o scommesse per importi uguali o superiori all’intero deposito più il bonus, altrimenti non puoi prelevare.

La tattica quindi quando si vuole provare a vincere al Blackjack nei casinò online, è quella di utilizzare una strategia conservativa per generare azione al tavolo uguale o superiore al proprio deposito più il bonus ottenuto e quindi ritirare tutto il denaro.

Supponendo che tu riesca a pareggiare o a perdere qualcosa, il bonus ti darà comunque un vantaggio di cassa e, dopo il sudato prelievo, potrai adottare la stessa strategia in un altro casinò.

Potresti usare questa tattica per generare azione (fare rollover) e giocare così finché il gioco resta stabile: finché continui ad assistere ad una serie di colpi alternati tra vinti e persi che ti consentono comunque di incassare qualche unità per sessione, continua tranquillamente a giocare in questo casinò.

Quando gioco non è più equilibrato ritira tutto e passa a giocare in un altro casinò; il tuo obiettivo è chiudere il match contro il casinò con una vincita ed il bonus sul deposito è lo strumento migliore per raggiungere lo scopo.

Se non riesci a trovare un casinò con un gioco RNG ‘stabile’, un altro approccio per sfruttare i soldi dei bonus è la tradizionale puntata ‘a massa pari’, punti cioè rigorosamente sempre lo stesso importo ad ogni mano di Blackjack che giochi.

Supponi ad esempio di depositare 100 euro e di ricevere un bonus di 20 euro, con un bankroll di 120 euro inizi a giocare scommettendo sempre 5 euro a mano, applicando ovviamente la strategia di base.

SE il software del casinò non è truccato, il vantaggio del banco come sai è meno dell’1% e ci ci vorranno esattamente 24 mani per generare l’azione necessaria per ritirare il denaro.

Qual è il peggio che ti può capitare durante queste 24 mani? Il peggio presuppone che il gioco da stabile diventi tendenzialmente sfavorevole e che inizi a perdere prima di decidere di lasciare la partita ed applicare lo stop loss che ti eri prefissato.

Chiamando in nostro soccorso la statistica, possiamo quantificare la deviazione standard su queste 24 mani come circa 2,5 mani.

Ciò significa che circa il 68% delle volte, il peggio che potremmo aspettarci è vincere solo 12 meno 2,5 mani (quindi 9,5 mani) e perdere 14,5 mani, registrando così una perdita netta di 5 mani, ovvero di 25 euro.

Quindi, nel complesso, se dai 120 euro ne sottrai 25 persi, in fin dei conti hai perso solo 5 euro.

Tutto sommato è un rischio abbastanza accettabile, non trovi?

Rimanendo collegati all’esempio di prima, se vuoi considerare la massima sfortuna possibile in un gioco ‘onesto’ ed assumere livelli di sfortuna pari a due deviazioni standard che comprendono il 95% delle probabili occorrenze, il tuo record di sfortuna per le 24 mani potrebbe essere di 7 colpi vinti e 17 persi.

Questo trend negativi esistono e vanno rispettati, abbandonando il gioco usando una semplice tecnica di stop loss di tre unità scommesse; ovvero ogni volta che ti trovi in negativo di tre unità rispetto al punto più alto precedentemente raggiunto dalla tua cassa, esci dal gioco e non pensarci più.


Conclusioni

Bene, grazie per l’attenzione, se sei arrivato fin qui vuol dire che l’articolo ti è piaciuto e allora ricorda che se vuoi restare informato sulle future pubblicazioni di ThatsLuck c’è un solo modo: registrati!

Chiudiamo il post riassumendo tutti i passi di questa strategia per provare a vincere al Blackjack online:

  1. per giocare scegli un casinò che ti offra un bonus di iscrizione o sul deposito almeno del 20-30%;
  2. utilizza la modalità di gioco gratuita per determinare se l’RNG del casinò produce o meno un gioco stabile;
  3. se in vari giorni di osservazione (almeno 4-5) il gioco stabile si conferma, effettua un deposito con bonus ed inizia a giocare con soldi veri;
  4. assicurati che il gioco con soldi veri mostri lo stesso gioco stabile del gioco gratuito;
  5. imposta uno stop loss e rispettalo sempre, indipendentemente dal fatto che tu possa o meno incassare il bonus;
  6. se il gioco stabile si conferma anche nella modalità ‘real money’, usa una progressione di puntata 1/2/4, applicando comunque uno stop loss di 14 unità (ovvero il controvalore di 2 progressioni 1/2/4 perse);
  7. se non trovi una tendenza di colpi vinti/persi stabile, inizia a puntare a massa pari adottando sempre la strategia di base,  il tutto per generare il quantitativo di puntate necessario per effettuare il prelievo;
  8. quando viene attivato lo stop loss, ritira i soldi e trasferisciti in un altro casinò che ti offre un bonus del 20-30% o più.

Sia infine chiaro che questo non è il sacro graal per arricchirti e vincere milioni al Blackjack online, ma sicuramente è una strategia che non ti manderà in rovina e che potrà regalarti le soddisfazioni che saprai meritarti rispettando rigorosamente le regole descritte.

Vuoi restare aggiornato sulle nostre pubblicazioni?

iscriviti al canale Telegram e Youtube

Subscribe Now! + 🔔

Author: ThatsLuck
ThatsLuck.com sviluppa contenuti per il Betting Online con lo scopo di aiutare i giocatori a vincere e non è affiliato a casinò o bookmaker. Se anche tu condividi con noi questa passione, iscriviti sul canale Telegram e YouTube per restare informato su tutte le prossime pubblicazioni e se ti è piaciuto questo contenuto lascia un bel like di incoraggiamento cliccando sul pulsante 👍 all'inizio del post o sulle cover dei singoli libri. Grazie!